Diritto di recesso e procedura

Il Cliente può esercitare il diritto di recesso previsto dall’articolo 52 del Codice del Consumo entro i 14 (quattordici) giorni di calendario dal giorno in cui il Cliente o un terzo, diverso dal vettore e designato dal Cliente, acquisisce il possesso fisico dei beni.

Il Cliente, potrà esercitare il suo diritto di recesso, senza indicarne le ragioni, inviando il modulo di cui all’Allegato 1, o altra dichiarazione esplicita, a Facroty basic . all’indirizzo Via Roma 238 Aversa (CE) 81031 Italia, o a mezzo mail, all’account, factorybasic@gmail.com, all’occorrenza insieme alla merce acquistata, in perfetto stato nella sua confezione originaria, con l’etichetta e tutta documentazione ricevuta.

 Il Cliente dovrà quindi, entro e non oltre i 14 (quattordici) giorni di calendario successivi alla richiesta di recesso di cui sopra, restituire i prodotti nelle medesime condizioni in cui questi erano al momento della loro consegna seguendo le modalità indicate al successivo art. 10.1; in tal caso i costi di restituzione saranno a carico di Factory Basic.

In caso in cui l’esercizio del diritto di recesso soddisfi le condizioni di cui sopra, il rimborso del valore dei prodotti restituiti, equivalente al loro prezzo d’acquisto, avverrà mediante accredito dell’importo pagato dal Cliente nel termine di 14 (quattordici) giorni di calendario, decorrente dalla data in cui Factory Basic è venuta a conoscenza della richiesta di recesso. In ogni caso, Factory Basic potrà trattenere il rimborso finché non abbia ricevuto la merce oggetto di recesso oppure finché il consumatore non abbia dimostrato di aver rispedito i beni a seconda di quale situazione si verifichi per prima.

Factory Basic effettuerà tale rimborso utilizzando lo stesso mezzo di pagamento utilizzato dal Cliente/Consumatore per la transazione iniziale, salvo espresso accordo con il Cliente/Consumatore su un altro mezzo di pagamento e a condizione che ciò non determini delle spese ulteriori per il consumatore. A tal fine il cliente autorizza Factory Basic a conservare le sue coordinate bancarie e i dati relativi al pagamento per il tempo necessario per l’esercizio del diritto di recesso.

 

  1. Restituzioni

In caso di esercizio di diritto di recesso il Cliente potrà restituire i prodotti seguendo le procedure indicate qui di seguito.

10.1 Restituzione secondo la procedura di Factory Basic avvalendosi dello stesso vettore che ha consegnato.

Il Cliente potrà restituire i prodotti gratuitamente e senza costi di spedizione avvalendosi della procedura di restituzione di Factory Basic.

Qualora il Cliente sia un utente registrato sul sito factorybasic.it e disponga di un proprio account, lo stesso potrà: 1 accedere al proprio profilo, 2 entrare nella sezione “i miei ordini”, 3 selezionare il prodotto da restituire e cliccare su “Richiedi il reso”. Qualora il Cliente non sia un utente registrato sul sito factorybasic.it e non disponga di un proprio account, lo stesso potrà contattare il Servizio Clienti via telefono o via mail chiedendo di avvalersi della procedura di reso di Factory Basic.

A seguito della suddetta richiesta di reso effettuata a mezzo del proprio account o contattando il Servizio Clienti, il Cliente riceverà una email di avvenuta presa in carico del reso, contenente il Tracking Number di richiesta prepagata al vettore incaricato di ritiro, il link alla pagina del corriere dove controllare lo stato di avanzamento della spedizione, e con allegato il relativo documento di trasporto. Il ritiro del reso dovrà essere concordato con il corriere entro e non oltre 14 giorni dall’esercizio del diritto di recesso di cui al precedente art. 9 Grazie al servizio gratuito di reso di factgorybasic.it, il Cliente avrà la sicurezza di essere rimborsato in caso di furto o smarrimento della spedizione.

 

La procedura di restituzione Factory Basic potrà essere attivata solo dall’Italia.

 

10.2 Modalità di restituzione con un vettore diverso scelto dal Cliente:

Qualora il Cliente non intenda avvalersi della procedura di restituzione Factory Basic,

i prodotti dovranno essere restituiti entro 14 giorni dall’esercizio del diritto di recesso a Factory Basic di Carmine Lanza con sede in Via Roma 238 Aversa (CE) 81031 Italia.

I costi diretti di restituzione saranno a carico del Cliente.

 

10.3 Condizioni di integrità per la restituzione

Secondo quanto previsto dall’articolo 57 del Codice del Consumo, il consumatore è responsabile qualora i prodotti restituiti dal Cliente risultino danneggiati, incompleti, deteriorati e/o utilizzati in modo non conforme alla normale diligenza. Si considera che un bene sia utilizzato oltre la normale diligenza nel caso di utilizzo oltre quanto necessario per stabilirne la natura, le caratteristiche ed il funzionamento (ad es. in caso di rimozione delle etichette, nel caso il capo sia stato indossato e non solamente provato).

È possibile restituire un articolo acquistato su factorybasic.it solo se nelle stesse condizioni in cui è stato ricevuto. Il Cliente deve quindi assicurarsi che:

– l’articolo non sia stato usato o abbia subito danni durante la prova;

– l’articolo non sia stato sporcato o abbia subito lavaggi;

– l’articolo conservi tutti i pendenti, le etichette, il sigillo di garanzia posto sul capo al momento del controllo di qualità e le finiture originali;

– l’articolo non abbia subito modifiche di alcun tipo.

In particolare, precisiamo che tutte le tipologie di articoli contenute nella propria scatola originale (ad esempio scarpe o piccoli accessori) dovranno essere restituite all’interno nella confezione originale, che è considerata parte integrante dell’articolo.

In caso di restituzione dell’articolo danneggiato, incompleto, deteriorato e/o in condizioni d’uso non conformi alla normale diligenza, fermo restando il diritto di recesso, al Cliente sarà addebitata la somma corrispondente alla diminuzione di valore del bene. In tali ipotesi, Factory Basic comunicherà tempestivamente al Cliente i danni e le non conformità riscontrate al ricevimento degli articoli. La somma addebitata al Cliente, che in ogni caso non potrà essere superiore al prezzo pagato per l’acquisto dell’articolo, verrà decurtata dal rimborso dovuto al Cliente.

 

10.5 Articoli non ordinati, danneggiati o diversi rispetto all’ordine

Si desidera informare i Clienti che factorybasic.it sottopone i propri capi e i materiali con cui sono confezionati a severi controlli di qualità, garantendone la commercializzazione in perfette condizioni. In aggiunta, per maggior tutela di chi effettua acquisti a distanza, ogni singolo capo spedito da factorybasic.it è controllato prima della spedizione. factorybasic.it adotta i migliori standard fotografici, affinché sul sito la resa dei colori dei capi sia quanto più prossima a come appare dal vivo essendo possibili variazioni a causa delle caratteristiche tecniche e della risoluzione dei colori di cui è dotato il computer del Cliente. Factory Basic non è conseguentemente responsabile dell’eventuale inadeguatezza delle rappresentazioni fotografiche dei prodotti dovuta alle suddette ragioni tecniche. In tali casi, il Cliente potrà unicamente restituire il prodotto entro termini del periodo di recesso di cui all’art. 9.

In caso di ricezione di un prodotto diverso da quello ordinato, il Cliente potrà restituire il prodotto entro termini del periodo di recesso di cui all’art. 9.

ALLEGATO 1

MODULO DI RECESSO

 

ATTENZIONE:

Se il Cliente non compila il modulo di recesso sul sito www.factorybasic.it, il Cliente potrà inviare  la dichiarazione di recesso, al seguente indirizzo:

All’attenzione di Factory Basic di Carmine Lanza con sede in Via Roma 238 Aversa (CE) 81031 Italia,  [………………, ] o a mezzo mail …………, tel …:

– Con la presente io/noi (*) notifico/notifichiamo (*) il recesso dal mio / nostro (*) contratto di vendita dei seguenti beni …………………………

– ordinato il …………….. (*) / ricevuto il ………………… (*)

– Nome del/dei consumatore/i ………………………….

– Indirizzo del/dei consumatore/i …………………..

Firma del/dei consumatore/i ……………………………

Data ……..

 

(*) cancellare la dicitura inutile

WhatsApp chat